Abiti da sposa per ogni silhouette

La scelta dell’abito da sposa è sempre molto emozionante. Si parla di un momento unico che fa sognare, ma allo stesso tempo può creare delle piccole ansie. Molte spose arrivano in atelier e sanno esattamente quale tipologia di vestito scegliere, altre non riescono a basarsi su un unico stile, altre ancora hanno bisogno di una guida che indichi quale modello si adatti di più al fisico e anche alle esigenze del matrimonio.

Di seguito una piccola guida che può aiutarvi nella prima scelta – online – dei vostri modelli preferiti. Abbiamo suddiviso i fisici in base alle 4 comuni tipologie che normalmente si usano per classificare corpi diversi: clessidra, pera, mela e con forme poco evidenti.

1. Fisico a clessidra

Una donna con il fisico a clessidra ha una vita molto piccola con fianchi e spalle della stessa larghezza. Chi ha questo fisico può permettersi tutto, ma il modello di abito da sposa a trapezio è quello che esalterà maggiormente la silhouette. Anche abiti a sirena o scivolati o stile impero possono essere indossati senza nessun timore. La decisione qui è lasciata al gusto personale.

Abito scivolato, Jenny Packham, 2016

2. Fisico a pera

Il fisico a pera è proprio di chi tende ad avere i fianchi più larghi delle spalle. Il punto di forza per indossare un abito da sposa che crei armonia ed esalti la figura è sicuramente un modello che metta in evidenza il seno. Ampia scollatura, decorazioni sul corpetto o spalline e maniche lavorate: queste sono caratteristiche tipiche dei modelli dalla linea ad A, oppure quelli classici in stile principesco o stile impero.

A- line, Rosa Clara

3. Fisico a mela

Décolleté e fianchi poco pronunciati e un punto vita della stessa larghezza o più largo: se rientrate in questa categoria allora avete un fisico a mela. Il modello più adatto alle vostre esigenze potrebbe essere un abito da sposa corto con una bella scollatura che valorizzi le gambe oppure un abito ampio da principessa senza troppi “ghirigori”.

Abito corto svasato, Giuseppe Papini

4. Fisico con forme poco evidenti

Se avete questo fisico evidenziate il punto vita e cercate di rendere i fianchi più ampi. L’abito da sposa a sirena può fare al caso vostro, altrimenti un abito ampio è sempre la scelta giusta. Per dare risalto al décolleté è consigliato uno scollo asimettrico o a V.  Se avete, invece, poco seno potete optare per un vestito ad A oppure un abito ampio, oppure in alternativa indossare un push-up 😉 .

Abito ampio, Lazaro, 2015

Abito a sirena, Atelier Emè

 

Credit: in copertina foto sfilata Pronovias, 2016 / tutte le foto sono riprese dai siti dei rispettivi stilisti. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...